sabato 28 marzo 2020 – h.15.00: Villa Celimontana segreta, I giardini dei Mattei ed il Ninfeo dell’Uccelliera

Print Print

La Villa Celimontana è in realtĂ  ciò che rimane del giardino costruito dalla famiglia Mattei nel XVI secolo ed è stato oggetto di moltissimi cambiamenti che ne hanno trasformato l’aspetto. La villa venne acquistata da Ciriaco Mattei, che trasformò la vigna in un giardino ricco di statue e di fontane, impegnando architetti, artisti e maestranze. La Villa rimase di proprietĂ  della famiglia Mattei fino all’estinzione della linea maschile all’inizio dell’Ottocento.


La palazzina venne costruita probabilmente da Jacopo del Duca ed oggi è sede della SocietĂ  Geografica Italiana, mentre il parco è del Comune di Roma. La villa era decorata con moltissimi reperti archeologici, in gran parte perduti, ma tra questi resta il famoso Obelisco egizio di Ramsete II che faceva parte del Tempio del Sole di Eliopoli, poi portato Roma per il Santuario di Iside e infine donato a Ciriaco Mattei, dopo che per molto tempo era stato alla base della scalinata dell’Ara Coeli.


Purtroppo sono andate perdute molte delle fontane del giardino tra l’altro alcune opera di Gianlorenzo Bernini, ma sarĂ  possibile ammirare durante la nostra visita, il Ninfeo dell’Uccelleria un piccolo ambiente decorato con affresco e mosaico realizzato alla fine del Cinquecento.


Source Article from https://www.info.roma.it/associazione_eventi.asp?ID_evento=290

Category : Veranstaltungen

I commenti sono chiusi