domenica 24 novembre 2013 – h.10.30: Crypta Balbi, L’area archeologica ed il Museo Nazionale Romano

Print Print


L'area archeologica ed il Museo Nazionale Romano

Il sito archeologico della Crypta Balbi, ospitato all’interno della quarta sede del Museo Nazionale Romano, costituisce uno dei pi interessanti e affascinanti complessi archeologici di Roma.

Situata proprio nel cuore di Roma moderna, a due passi da largo Argentina, l’area archeologica interessa tutto l’isolato compreso tra via delle Botteghe Oscure e Via Caetani.

In antico la crypta Balbi era un vasto porticato annesso al complesso del teatro di Balbo, il terzo e pi piccolo teatro dell’antica Roma, costruito da Lucio Cornelio Balbo nel 13 a. C. per commissione dell’imperatore Augusto.

Le strutture dell’edificio teatrale, inglobate nei secoli in edifici medievali, rinascimentali e moderni, sono state riportate alla luce grazie a scavi iniziati nel 1981 e tuttora in corso.

Durante i lavori sono venuti alla luce, oltre alle strutture pertinenti il portico del teatro, resti di un intero isolato di et imperiale che si sviluppava alle spalle del portico stesso: tra queste un’insula, alcune botteghe e un mitreo.

Durante la visita guidata sar possibile accedere all’area dell’esedra monumentale del portico, vedere le latrine antiche e le calcare medievali, le officine per la produzione del vetro e il santuario mitraico.

Nell’area lungo via delle botteghe oscure, invece, scendendo a 5 mt di profondit dalla strada moderna, si vedranno i resti del porticato dell’antica Porticus Minuciae, di una grande cisterna, torri medievali e botteghe secentesche.

L’area museale, infine, allestita all’interno dell’ex convento di Santa Caterina de’ funari, installatosi sopra le strutture degli edifici romani, permette di seguire tutte le trasformazioni di un importante quartiere del centro di Roma, dalle origini ai giorni nostri.

Baster dunque varcare la soglia del museo per ritrovarsi a passeggiare in un quartiere di duemila anni fa e comprendere a pieno l’incredibile patrimonio che ancora oggi si nasconde sotto i nostri piedi.

Source Article from http://www.info.roma.it/associazione_eventi.asp?ID_evento=81

Category : Eventi

Comments are closed.