domenica 4 marzo 2018 – h.11.00: Ostia antica, il porto di Roma

Print Print

Gli scavi dell’antica città di Ostia sono tra le più interessanti testimonianze relative alla vita quotidiana nell’antica Roma. Una città sorta inizialmente come castrum alla foce del Tevere intorno al sec. IV a.C. e successivamente ampliatasi con nuove mura fino ad assumere l’aspetto di una vera e propria città portuale.

Raggiungibile per mezzo della via Ostiense, Ostia ci mostra edifici pubblici e privati estremamente interessanti per comprendere molti aspetti della civiltà romana. Stabilimenti termali, botteghe, insule, come il bellissimo caseggiato di Diana, domus, magazzini (horrea), un foro ed un Capitolium,vari e numerosi luoghi di culto ed un teatro ancora oggi funzionante.

Come arrivare agli Scavi Archeologici

Via automobile dovete seguire le indicazioni per Ostia Antica sull’Ostiense, gli scavi sono lungo la strada principale. Non avrete difficolta’ a trovarli.

Via metro prendere la linea B direzione Laurentina fino a Magliana (impieghera’ circa 7 minuti) e da Magliana prendere il trenino per Lido di Ostia fino ad Ostia Antica (impieghera’ circa 20 minuti).

Appena usciti dalla stazione di Ostia Antica vi troverete davanti un sovrappasso blu attraversatelo e continuate ad andare sempre dritti, arrivati alla fontanella attraversate la strada e continuate ad andare dritti fino al cancello degli scavi (meno di 2 minuti).

Source Article from https://www.info.roma.it/associazione_eventi.asp?ID_evento=52

Category : Eventi

Comments are closed.