sabato 15 febbraio 2020 – h.15.30: Santi Quattro Coronati, La basilica e l’oratorio medievale di San Silvestro

Print Print

Sulle pendici settentrionali del Celio è presente un complesso architettonici di grande interesse per ricostruire la storia architettonica nella Roma medievale. Si tratta di un complesso di edilizia religiosa e militare di straordinaria importanza storica. Esso è costituito da una basilica e da diverse aree a carattere sacro e residenziale.

La prima basilica venne edificata verso il VI secolo riutilizzando l’ampia aula di una domus tardo antica.

Il primitivo complesso venne radicalmente trasformato nel IX secolo, sotto il pontificato di Leone IV con la realizzazione di un monumentale quadriportico dominato dalla torre campanaria. Al lato destro della basilica fu addossato l’edificio destinato al clero e al cardinale titolare.

Le devastazioni della regione del Laterano causate dalle truppe normanne di Roberto il Guiscardo nel 1084, apportarono gravi danni anche all’intero complesso.

Quando Pasquale II si occuperĂ  della ricostruzione, la Chiesa sarĂ  fortemente ridotta nelle dimensioni riutilizzando solamente la precedente navata centrale, creando un secondo cortile di accesso (caso unico a Roma). Le navate laterali verranno inglobate. Quella di destra nel palazzo cardinalizio ed quella di sinistra nel Monastero.

Proprio in questi spazi, nel XIII secolo venne realizzato un nuovo oratorio decorato da affreschi in stile bizantineggiante con “Storie di papa Silvestro e dell’imperatore Costantino I”, basate sulla famosa leggenda relativa alla “donazione di Costantino”, una testimonianza della riaffermazione, in chiave anti-imperiale, del potere temporale del papato.

Source Article from https://www.info.roma.it/associazione_eventi.asp?ID_evento=100

Category : Events

I commenti sono chiusi