sabato 28 ottobre 2017 – h.15.30: Quartiere Pinciano , I villini Sebastiani tra Villa borghese e Piazza Verdi

Print Print

Fino agli inizi dello scorso secolo, la zona al confine orientale di villa Borghese era ancora caratterizzata dalla presenza di vigne e terreni agricoli. La situazione mota nel 1909, con il nuovo Piano Regolatore di Roma. L’area ├Ę scelta per la prima lottizzazione al di fuori delle mura cittadine.


Proprietario dei terreni l’ingegner Adolfo Sebastiani, realizza le prime costruzioni per le sue figlie, Valeria e Rosmunda. La caratteristica principale della zona compresa tra Piazza Verdi, Via Pinciana, Via Rossi, chiamata con il nome dell’ingegnere Sebastiani, ├Ę la tipologia edilizia scelta, il Villino. Realizzati dai migliori architetti di inizio novecento, possiamo qui comprendere la felice evoluzione di stile dal Liberty al Barocchetto, fino ad arrivare alle originarie contaminazioni dell’architettura moderna.

Source Article from https://www.info.roma.it/associazione_eventi.asp?ID_evento=369

Category : Eventi

Comments are closed.