venerdì 20 luglio 2018 – h.21.00: Rione Ripa, L’isola Tiberina e la Valle del Velabro

Print Print

La zona del Velabro è stata fondamentale per la nascita della città di Roma. In questo luogo, antichi ruscelli degradavano dalle alture dei Septimontium, trovando sbocco verso il Tevere. La corrente del fiume, che qui si presentava meno impervia, forma poco alla volta isole e lagune.


Luogo perfetto per l’insediamento delle prime tribĂą di Quiriti. L’isola Tiberina diventerĂ  il guado principale del Tevere, tappa obbligata per gli spostamenti dall’Etruria alla Campania. Le paludi del Velabro consentranno un sicuro attracco per le barche di commercianti provenienti da tutto il bacino del mediterraneo.


Nei secoli successivi la zona si arricchisce di templi e strutture connesse alla sua originale funzione commerciale: dall’area sacra di Sant’Omobono, all’Ara Massima di Ercole, dal Tempio di Ercole Olivario al Tempio di Portunus, dall’Arco degli Argentari all’arco di Giano.


Successivamente chiese diaconali sorgono sopra i ruderi delle strutture pubbliche, facendo continuare a vivere le istituzioni cittadine.

Source Article from https://www.info.roma.it/associazione_eventi.asp?ID_evento=242

Category : Eventi

Comments are closed.