domenica 23 aprile 2017 – h.16.00: Rione Ponte, Tra via Giulia ed i dei Banchi Nuovi

Print Print

Nonostante gli sconvolgimenti causati dall’apertura di Corso Vittorio Emanuele II e dalla costruzione dei muraglioni del Tevere, il rione Ponte conserva ancora intatto gran parte del suo fascino.

Le strade seguono infatti più o meno lo stesso percorso del ‘500 e molte case conservano le tracce delle decorazioni che abbellivano le facciate; con un piccolo sforzo di immaginazione, sembra di essere ancora nella Roma di cinquecento anni fa, quando la zona era abitata in gran parte da famiglie di banchieri fiorentini, richiamati dalle possibilità di guadagno offerte dalla vicinanza del Vaticano.


Non è tuttavia fiorentino, ma senese, il banchiere più importante di questo periodo, amico intimo di pontefici e cardinali: il “magnifico” Agostino Chigi che aveva il suo banco proprio in questo rione.

Durante la passeggiata attraverseremo inoltre una delle strade più importanti della città rinascimentale, via Giulia, che nelle intenzioni di papa Giulio II doveva divenire un vero e proprio centro  amministrativo; del progetto, che rimase in gran parte sulla carta, restano oggi solo due “divani”.


Alla fine della strada, è stata realizzata la chiesa della Nazione Fiorentina, dedicata a San Giovanni battista, alla cui erezione si sono interessati i migliori architetti di Roma: il Sangallo, Michelangelo, Giacomo Della porta, Carlo Maderno, Borromini, Alessandro Galile…


Source Article from https://www.info.roma.it/associazione_eventi.asp?ID_evento=21

Category : Eventi

Comments are closed.