gioved├Č 25 aprile 2013 – h.10.30: Scenografie del Settecento romano, Da piazza di Spagna a piazza della Maddalena

Print Print


Da piazza di Spagna a piazza della Maddalena

Il settecento romano ha dei caratteri di originalit nei confronti del secolo precedente con un diverso potenziale che si esprime tramite un linguaggio volto a soddisfare delle esigenze di pubblica utilit connessa a uno stile molto pi smorzato nelle forze e nelle vibrazioni.

E il momento delle grandi rivoluzioni urbanistiche di altissimo valore che marcheranno il volto di Roma imprimendo una veste sontuosa e teatrale.

La nostra passeggiata inizier con l’opera pi rappresentativa del primo settecento romano, ovvero Piazza di Spagna opera di Francesco De Sanctis, nata per raccordare la citt al Pincio e si proseguir verso la splendida Fontana di Trevi opera di Nicola Salvi creata per mostrare, attraverso le statue marine e i giochi d’acqua, lacqua del pi antico acquedotto romano ovvero l’acquedotto Vergine.

Altri edifici che verranno inclusi nella nostra passeggiata e che rappresentano il “rococ romano” sono lo splendido Palazzo Doria Pamphilj nella facciata in via del Corso, opera di Gabriele Valvassori, la zona della piazzetta di Sant’Ignazio creata da Filippo Raguzzini che costituiranno il modello dei palazzetti settecenteschi poi pi volte riproposti all’interno della citt.

A completare la nostra visita la monumentale facciata della chiesa della Maddalena probabile opera di Giuseppe Sardi e da considerarsi come la pi importante chiesa interamente rococ.

Nel nostro percorso non si potranno ignorare opere precedenti come il Palazzo di Propaganda Fide, il campanile di Sant’Andrea delle Fratte, la piazza dell’Accademia di San Luca e San Marcello al Corso, opere che hanno contribuito a modellare il volto della Roma seicentesca e che sono alla base delle piazze e facciate scenografiche che contraddistinguono la Roma del settecento.

Source Article from http://www.info.roma.it/associazione_eventi.asp?ID_evento=91

Category : Eventi

Comments are closed.